Home

Inizio Esami di Stato 2020 e congedo della Dirigente Maria Isabella Di Quarto

 

COMMIATO DELLA PRESIDE

 

 


AVVISO

Si comunica  che dalla data odierna la scuola sarà aperta secondo turnazione predisposta dalla DS d’intesa col DSGA, nel rispetto delle norme di sicurezza, per consentire di effettuare tutte le procedure  igieniche e amministrative di preparazione agli Esami di Stato e per la disamina dei documenti afferenti ai ricorsi per la stesura definitiva della graduatoria definitiva del personale ATA per il triennio 2020-23.
La prossima apertura giovedì 29 per pulizie straordinarie; sono convocati tutti i collaboratori scolastici.
 La Ds
prof.ssa Maria Isabella Di Quarto

 

________________________________________________________________________________

Si pubblicano di seguito le graduatorie provvisorie del personale ATA per il triennio 2020/2023.

Secondo quanto previsto dall’art. 3 del D.D.S. n. 3361 del 10/07/2019, avverso le suddette graduatorie è ammesso ricorso in opposizione entro 5 giorni dalla data di pubblicazione, ovvero entro sabato 30 maggio p.v. utilizzando il modello allegato:Modello per il ricorso:

MODELLO RICORSO SCUOLE ATA 2020-2021

Consulta la graduatoria Assistente amministrativo:

Graduatoria provvisoria ATA alfabetico 2020-2023 A.A.

Consulta la graduatoria Collaboratore scolastico:

Graduatoria provvisoria ATA alfabetico 2020-2023 C.S.

Consulta la graduatoria degli Esclusi:

GRADUATORIE ATA ESCLUSI provvisorio ordine alfabetico


Il link che segue rimanda alla pubblicazione del Decreto relativo all’inserimento e/o aggiornamento delle graduatorie permanenti per l’immissione in ruolo del personale docente nelle scuole regionali per l’a.s. 2020-2021:

http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_Assessoratoistruzioneeformazioneprofessionale/PIR_PubblicaIstruzione


RIORGANIZZAZIONE ATTIVITA’ SCOLASTICA a seguito ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (20A01807) (GU Serie Generale n.76 del 22-03-2020)

Riorganizzazione attività scolastiche a seguito misure restrittive per emergenza COVID-19 ( DECRETO 22 MARZO 2020)


Per contattare la scuola, i recapiti telefonici sono i seguenti:

DS – PROF.SSA DIQUARTO  3494979118

DSGA – DOTT.SSA ILARDI  3208274926


“O.S.A.”…di più!!! NOVITA’  ⇒ Corso professionale O.S.A.

La tua capacità di aiutare, ascoltare, assistere…la tua empatia verso gli altri…trasformala in un mestiere!
Iscriviti al nuovo corso professionale dei Servizi sociosanitari

Dal 7 gennaio, aperte le iscrizioni al nuovo indirizzo professionale “Servizi per la sanità e l’Assistenza sociale”. Si tratta di una scuola delle scienze umane applicate. Apre le porte al mondo del lavoro nei servizi alla persona (bambini, disabili, adulti). Prepara, inoltre, per gli studi universitari di scienze dell’educazione e della formazione primaria e per la facoltà sanitarie. Al termine degli studi si può fare domanda per l’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado nel “laboratorio per i servizi sociali”( cl. di concorso B23 – Metodologie operative).

Per maggiori informazioni tutti i giorni presso la sede centrale dell’IRISS “FRANCESCA MORVILLO” in via Biancavilla n. 10 o chiamare lo 0956136810.

 



Istituto Regionale di Istruzione Secondaria Superiore

“Francesca Morvillo”

L’Istituto “Francesca Morvillo” di Catania è un istituto di istruzione secondaria con tre indirizzi: TURISMO – BIOTECNOLOGIE – SERVIZI PER LA SANITA’ E L’ASSISTENZA SOCIALE

  • TECNICO AD INDIRIZZO ECONOMICO E TECNOLOGICO: il corso Turismo (settore Economico) ed il corso di Biotecnologie ambientali e sanitarie (settore Tecnologico).
  • PROFESSIONALE DEI SERVIZI PER LA SANITA’ E L’ASSISTENZA SOCIALE (al terzo anno è possibile conseguire la qualifica di O.S.A. – Operatore Socio Assistenziale).

L’indirizzo tecnologico offre un’articolazione unica nella provincia etnea: le BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI E SANITARIE, che connotano in maniera significativa il mondo contemporaneo per la sensibilità crescente verso la salute e l’ambiente, verso i problemi della loro prevenzione, tutela e conservazione.

Il corso forma figure professionali con specifica cultura e competenza sia come operatori sanitari e infermieristici che come operatori nel settore biologico pubblico e privato (ricerca, biotecnologie, servizi territoriali socio-sanitari e tutela dell’ambiente e della qualità alimentare).

Il settore economico amplia l’offerta formativa con l’articolazione che prevede il corso di studi in:

  • TURISMO

L’indirizzo TURISMO, oltre a rafforzare la tradizionale preparazione economico-aziendale, mira ad una riqualificazione culturalmente innovativa, delineando figure professionali volte alla completa gestione dell’Impresa turistica.

Dall’a.s.2019/20 l’Istituto Morvillo offre l’innovativo Corso professionale dei Servizi per la Sanità e l’Assistenza sociale, orientando gli apprendimenti per rispondere all’incremento della domanda dei servizi alla persona di tipo socio-educativo, socio-assistenziale e socio-sanitario

L’I.R.I.S.S. “F.Morvillo” è ubicato in pieno centro storico. La sede centrale, in Via Biancavilla 10, è situata lungo un’importante arteria stradale (Via Passo Gravina); la succursale, in via Etnea 595, al primo piano di uno storico edificio d’inizio secolo, dispone di ampi spazi esterni ed interni; entrambe le strutture scolastiche, nelle vicinanze del Tondo Gioeni e a pochi passi dalla stazione metropolitana “Borgo”, sono facilmente raggiungibili con i mezzi di trasporto urbani ed extraurbani.

In tutti i nostri indirizzi di studio sono poi previsti 150 ore di stage: si chiama alternanza scuola-lavoro(“Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”) e intende fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno delle aziende, per garantire loro esperienza “sul campo”.